LAVORO

Per sviluppare e sostenere le competenze dei giovani e favorire le connessioni con aziende e scuole

GLI OBIETTIVI 

L’azione lavoro è orientata a favorire connessioni tra aziende, aziende-scuola, aziende-giovani e a sviluppare e sostenere le competenze dei giovani maggiormente orientate al territorio.

 

LE ATTIVITÀ

L’azione lavoro si concretizza attraverso la realizzazione di luoghi e attività: Local Hub, Co-Factoring, Imprese alternative e Job in Progress che vengono progettati e realizzati dallo staff di progetto, insieme ai beneficiari e agli attori coinvolti.

Le prime due attività sono accomunate dall’obiettivo di rigenerare luoghi esistenti e inutilizzati dove i giovani del territorio potranno connettersi, condividere idee e implementare microprogetti di sviluppo locale.

Le seconde, Imprese alternative e Job in Progress, sono orientate alla sperimentazione di attività formative sul campo e alla trasformazione delle esperienze di scuola-lavoro.

Questi laboratori formativi, mirati e sul campo, sono volti a potenziare il livello di competenze e di conoscenza del territorio da parte dei più giovani, in modo che il territorio stesso diventi fonte di ispirazione e opportunità per l’attivazione di nuove idee imprenditoriali e di auto-occupazione o per offrire nuove prospettive di carriera e rendere le piccole e medie imprese più competitive.

 

SCOPRI LE ATTIVITÀ DELL’AZIONE LAVORO

LOCAL HUB

Uno spazio di co-working aperto a giovani professionisti e startupper negli spazi rigenerati dello storico Palazzo Foppoli, nel cuore di Tirano.

CO-FACTORING

Due officine: digitale e di comunità che nascono negli spazi rigenerati della ex scuola elementare di Mazzo di Valtellina. Qui hanno luogo laboratori di stampa 3D, taglio laser e wood labs.

JOB IN PROGRESS

Pillole formative: laboratori e lezioni teoriche e pratiche strutturate e pensate insieme ai giovani e in base alle loro disponibilità. I temi? grafica e stampa 3D, taglio laser e wood labs.