CO-FACTORING

IL CO-FACTORING – CHE COS’È?

Il Co-factoring è un’officina innovativa che offre ai giovani l’opportunità di contribuire alla conservazione e rigenerazione dei beni comuni del proprio territorio e alla sperimentazione e prototipazione di produzioni e processi artigianali innovativi.

Le attività proposte all’interno del co-factoring sono volte a potenziare il livello di competenze e di conoscenza del territorio da parte dei giovani, in modo che il territorio stesso diventi fonte di ispirazione e opportunità per l’attivazione di nuove idee imprenditoriali e di auto-occupazione o per offrire nuove prospettive di occupazione e rendere le piccole e medie imprese più competitive e partecipi ad un progetto comune di costruzione di futuro per tutta la comunità.

Attraverso il co-factoring Sbrighes! vuole così valorizzare concretamente idee, talento e competenze dei giovani “talenti locali” che possono contribuire allo sviluppo del proprio territorio in collaborazione con aziende, enti locali e singoli cittadini.

Il co-factoring ha sede in una struttura di 179 mq che fino a sette anni fa ospitava una scuola elementare nel Comune di Mazzo di Valtellina.

 

IL CO-FACTORING – LE DUE OFFICINE

L’Officina digitale con Stampa 3D, Sistemi deskline e domotica industriale e Plotter taglio laser per piccole produzioni e prototipazioni

L’Officina di comunità in cui si fa Rigenerazione di beni comuni, Produzione di oggetti con materiale di recupero, Piccoli lavori di manutenzione/riparazione rivolti ai cittadini, Interventi di aiuto e supporto alle famiglie.

SCARICA QUI LA LOCANDINA: Openday Co-factoring